Il cane e le sue patologie

Visite: 117

Il Cane e le sue patologie

Di seguito un elenco delle possibili patologie canine.

Naturalmente non verranno trattate in questa sede perché  non vogliamo sostituirci al veterinario. Se notate qualcosa di diverso nel comportamento del vostro cane portatelo dal veterinario. Meglio una visita x nulla che danni irreparabili.

  • Intolleranze alimentari
  • Allergie
  • Malattie parassitarie
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie dell'apparato riproduttore
  • Malattie cardiache
  • Malattie dell'orecchio
  • Malattie della pelle
  • Zecche
  • Pulci
  • Flebotomi
  • Malattie trasmesse da zecche
  • Leishmaniosi canina

Per avere un cane sano ed in forma, il padrone deve abituarsi ad essere attento ai segnali del corpo del proprio cane, notando eventuali cambiamenti nel comportamento e nelle abituni. Quando sembrano sorgere sintomi particolari che possono preannunciare problemi di salute, ci si deve sempre rivolgere ad un veterinario.

In generale se il cane mangia, dorme e gioca regolarmente (specie se in giovane età) lo si può considerare in buona salute; fisicamente il cane in buona salute ha il naso umido, gli occhi puliti e il pelo lucido, per questo è imprtante controllare spesso le varie parti del corpo del proprio cane, in modo da riuscire a segnalare eventuali anomalie immediamente al medico.

Ecco alcuni semplici accorgimenti:

  • Occorre tenere controllate zampe, orecchie e coda, dove potrebbero insinuarsi parassiti o residui.
  • Periodicamente è bene anche controllare le feci che potrebbero rivelare la presenza di vermi.

Il cane è soggetto a molte e diverse malattie, ,a alcune sono più frequenti e diffuse di altre. Tra i problemi a cui è soggetto più spessoil cane, il primo posto è senza dubbio occupato da parassiti, interni ed esterni, responsabili di gra parte delle malattie più diffuse.